ERASMO CARRERA

Scarica il contatto come vcard Foto

Professore Ordinario

+39 0110906836 / 6836 (DIMEAS)

Dopo avere conseguito due lauree (Aeronautiche, 1986 e Ingegneria Aerospaziale 1988) nel Politecnico di Torino, Erasmo Carrera ottiene il titolo fi Dottore di Ricerca in Ingegneria Aerospaziale nel 1991, dottorato consorziato Politecnico di Milano-Politecnico Torino- Università di Pisa.

Comincia a lavorare come Ricercatore Universitario presso Dipartmento di Aeronautica e Spaziale del Politecnico di Torino nel 1992; tiene il corso di Strutture Aero-Missilistiche e collabora ai corsi di Progetto di aeromobili, Analisi di Piastre e Gusci, Applicazioni Elementi Finiti. Dal 2000 è Professore associato di Costruzioni e Strutture Aerospaziali e tiene vari corsi fra cui: Aeroelasticita Applicata, Analisi nonlineare Strutture Aerospaziali, Fondamenti di Meccanica Strutturale, Strutture per Veicoli Spaziali.

E' stato per due volte presso l' Istituto di Statica e Dinamica, della Università di Stoccarda; la prima volta come un studente di Dottorato (sei mesi nel 1991) e poi come Ricercatore attraverso una borsa GKKS (18 mesi nel 1995-96). Nell'estate di 96 è stato Visiting Professore presso ESM Dept de Virginia Tech. dove ha collaborato col Prof Liviu Librescu. Nel 2004 è invitato come Professore per due mesi presso SUPMECA, Parigi, Francia. I suoi temi di ricerca principali sono: materiali compositi, elementi finiti, piaste e gusci, postbuckling e la stabilità FEM, strutture intelligenti, thermal stress, aeroelasticity, dinamiche di multibody, progetto l'analisi di non sistemi portanti non classici e Problemi Multifield.

Carrera è stato responsable di varie ricerche contratte con enti Europei e Nazionali.

E' autore di più di 200 articoli sui sopra di menzionati temi, molti di questi sono stati pubblicati in riviste internazionali. Serve come revisore molti riviste ineternazionali, tra queste Journal of Applied Mechanics, AIAA Journal, Journal of Sound and Vibrations, Int J Sol e Str, Int J Num Meth Eng, e come associate-editor Mechanics of Adavanced Material...

Settore scientifico discliplinare ING-IND/04 - COSTRUZIONI E STRUTTURE AEROSPAZIALI
(Area 0009 - Ingegneria industriale e dell'informazione)
Identificativi ORCID: 0000-0002-6911-7763
Competenze

Settori ERC

PE8_1 - Aerospace engineering PE8_4 - Computational engineering PE8_5 - Fluid mechanics, hydraulic-, turbo-, and piston engines PE8_13 - Industrial bioengineering PE8_12 - Lightweight construction, textile technology PE8_8 - Materials engineering (metals, ceramics, polymers, composites, etc.) PE8_7 - Mechanical and manufacturing engineering (shaping, mounting, joining, separation) PE8_11 - Sustainable design (for recycling, for environment, eco-design)

SDG

Goal 7: Affordable and clean energy Goal 6: Clean water and sanitation Goal 13: Climate action Goal 8: Decent work and economic growth Goal 5: Gender equality Goal 3: Good health and well-being Goal 9: Industry, Innovation, and Infrastructure Goal 14: Life below water Goal 15: Life on land Goal 1: No poverty Goal 17: Partnerships for the goals Goal 16: Peace, justice and strong institutions Goal 4: Quality education Goal 10: Reduced inequalities Goal 12: Responsible consumption and production Goal 11: Sustainable cities and communities Goal 2: Zero hunger
Responsabilità scientifiche e altri incarichi

Premi e riconoscimenti

  • Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana conferito da Presidente della Repubblica Italiana, Italia (2017)