ASTRADORS: Astrodynamics and Advanced Orbital Systems

ll gruppo di ricerca ASTRADORS è stato fondato nell'aprile 2022 dal Dott. Marcello Romano, quando è diventato Professore Ordinario presso POLITO/DIMEAS per chiamata diretta.

Gli interessi di ricerca e le attività del gruppo di ricerca ASTRADORS si basano e ampliano ulteriormente le attività dello Spacecraft Robotics Laboratory, che il Prof. Marcello Romano ha fondato nel 2004, e successivamente diretto, presso la Naval Postgraduate School di Monterey, California.

In particolare,  gli interessi e le attività del gruppo di ricerca ASTRADORS riguardano:

  1.  Meccanica Classica, Astrodinamica e Astronautica: per quanto riguarda lo sviluppo e la soluzione analitica e numerica di modelli matematici di volo sia rotazionale che orbitale, per applicazioni quali manovre agili di assetto di veicoli spaziali, manovre di prossimità e manovre orbitali per la logistica spaziale e assemblaggio di sistemi spaziali molto grandi.
  2. Guida, navigazione e controllo di veicoli spaziali autonomi: per quanto riguarda la progettazione, l'implementazione e il test sperimentale di algoritmi in tempo reale. Tali algoritmi si basano sulla teoria del controllo classica e ottimale, nonché su tecniche moderne come le tecniche di intelligenza artificiale/apprendimento automatico.
  3. Robotica Orbitale: per quanto riguarda lo sviluppo di modelli matematici per sistemi orbitanti multi-corpo, per applicazioni quali manutenzione in orbita, assemblaggio e produzione, rimozione di detriti spaziali, ecc.
  4. Ingegneria dei sistemi spaziali e trasferimento tecnologico: per quanto riguarda l'invenzione, la modellazione, la simulazione, la progettazione e il test di sistemi e sottosistemi spaziali avanzati. Di particolare interesse sono i sistemi di manipolazione satellitare, i sistemi satellitari collegati da fili, i sistemi spaziali distribuiti e i sistemi spaziali molto grandi auto-assemblati.
  5.  Sistema di sistemi basati nello spazio con ampi benefici per la società: per quanto riguarda, ad esempio, la concettualizzazione, la modellazione matematica e l'analisi della strategia di mitigazione del cambiamento climatico basata sullo spazio (come il Planetary Sunshade) e sistemi per la produzione di energia elettrica in orbita.

I metodi di ricerca utilizzati dal gruppo di ricerca ASTRADORS includono: analisi, simulazioni numeriche, concettualizzazione e progettazione e test sperimentali, sia in laboratorio che su volo spaziale sperimentale. In particolare, per quanto riguarda l'attività sperimentale di laboratorio, è attualmente in fase di sviluppo presso il laboratorio ASTRADORS del Politecnico di Torino un test-bed kino-dinamico per un emulatore di volo spaziale hardware-in-the-loop. Il banco di prova sarà funzionalmente equivalente al banco di prova POSEYDIN precedentemente sviluppato dal Prof. Marcello Romano presso la Naval Postgraduate School, e mostrato nella figura.

Progetti

  • Selezione di progetti di ricerca finanziati
    • OPERAZIONI DI PROSSIMITÀ MULTISATELLITE PER MISSIONI DI RENDEZVOUS E DOCKING IN ORBITE TERRESTRI E LUNARI
      ROMANO MARCELLO
      2023 - 2025 (In corso)
    • ADVANCED SPACE TETHERS FOR REMOTE-SENSING OPERATIONS
      ROMANO MARCELLO
      2023 - 2025 (In corso)
    • ADVANCED SPACE TETHERS FOR REMOTE-SENSING APPLICATIONS
      ROMANO MARCELLO
      2024 - 2024 (In corso)
    • GRAVITY REDUCED APPROACH FOR VERSATILE AND INTEGRATED TESTING OF ARTIFICIAL SATELLITE PROXIMITY-MANEUVER SCENARIOS.
      ROMANO MARCELLO
      2023 - 2023 (In corso)

Pubblicazioni