GIOVANNI BELINGARDI

Download the vcard Photo

Former faculty

Member of Interdepartmental Center (CARS@PoliTO - Center for Automotive Research and Sustainable Mobility)

+39 0110906937 / 6937 (DIMEAS)

Research groups Vehicle structure and safety: design, simulation, optimization and tests
Research projects

Funded by competitive calls

  • Underbody design and layout for efficient and safe Battery Electric Vehicles, (2021-2022) - Componente gruppo di Ricerca

    Corporate-funded and donor-funded research

    ERC sectors

    PE7_3 - Simulation engineering and modelling PE8_12 - Lightweight construction, textile technology

    SDG

    Obiettivo 13. Promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico*

    Abstract

    Una delle prestazioni più importanti che i veicoli elettrici devono soddisfare è l’autonomia di marcia quando vengono utilizzati in modalità puramente elettrica. Questo parametro deve essere massimizzato al fine di soddisfare le richieste degli utilizzatori e per minimizzare la congestione presso le infrastrutture di ricarica. A questo auspicio, la richiesta di veicoli elettrici con larga autonomia di marcia comporta l’uso di batterie di grandi dimensioni e peso elevato. Questi due aspetti sono in contrapposizione con le attuali richieste di veicoli compatti e a basso consumo di energia. Allo stesso modo, il posizionamento della batteria nella zona del pavimento non consente l’utilizzo di grandi dispositivi. Inoltre, l’aumento della densità di energia stoccata nelle batterie non è sufficiente a limitarne il peso e il volume. Tutti questi aspetti sono di grande attenzione per i costruttori autoveicolistici, a maggior ragione perché i tradizionali approcci alla progettazione sembrano aver raggiunto i loro limiti, mostrando criticità verso una agevole installazione di grossi pacchi batteria. Questo è ancora più vero quando le scocche nascono come evoluzione di piattaforme esistenti pensate per motori a combustione interna, che quindi hanno caratteristiche e necessità molto diverse.In questo quadro, l’obiettivo del progetto è quello di sviluppare un approccio innovativo per la progettazione della parte inferiore delle scocche dei veicoli elettrici, definendo linee guida e criteri di progettazione. Lo sviluppo si baserà su una piattaforma di un veicolo di riferimento, la quale verrà definita considerando le principali condizioni al contorno: definizione dei parametri strutturali del pacco batteria, segmento del veicolo di riferimento, tipologia di architettura. Lo sviluppo dell’attività porterà a definire i parametri di progetto e gli obiettivi strutturali più importanti per i veicoli elettrici, nonché la definizione di alcune soluzioni di riferimento. A questo scopo, verranno utilizzati i più moderni strumenti di simulazione numerica, ottimizzazione e intelligenza artificiale, considerando le prestazioni più severe richieste ai veicoli elettrici, quali, ad esempio, l’impatto laterale.

    Departments

  • Sistema automatizzato per l’incollaggio o per la separazione di adesivi modificati e saldatura o separazione di materie plastiche con nanoparticelle sensibili ai campi elettromagnetici, su scala industriale, (2021-2022) - Responsabile Scientifico

    Corporate-funded and donor-funded research

    ERC sectors

    PE8_11 - Sustainable design (for recycling, for environment, eco-design) PE8_7 - Mechanical and manufacturing engineering (shaping, mounting, joining, separation)

    SDG

    Obiettivo 12. Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo

    Abstract

    Le giunzioni adesive sono largamente utilizzate in molti settori industriali. Sebbene essi offrono tanti vantaggi, l’impossibilità pratica di separare facilmente i componenti senza danneggiarli ne può limitare il loro utilizzo. La separazione dei componenti è di fondamentale importanza per riciclare i componenti incollati separatamente (soprattutto se sono di materiali diversi), per recuperare o riutilizzare gli stessi, evitando così possibili scarti e per separarli per effettuare possibili riparazioni. Sfortunatamente, le tecniche disponibili per la separazione sono molto complesse e non consentono di ottenere componenti subito riutilizzabili se non con lavorazioni preliminari. In molti casi, tali tecniche introducono danneggiamenti nei componenti che non ne consentono il loro riutilizzo. Il processo sviluppato con la tecnologia proposta accoppia adesivi che sono modificati con nano particelle sensibili ai campi elettromagnetici con un induttore elettromagnetico in grado di separare componenti plastici. Il principio fisico di base è quello di un campo elettromagnetico che investe un elemento ferromagnetico. In tale caso, il campo elettromagnetico che investe l’elemento in oggetto induce delle pertite termiche nell’elemento stesso che sono la causa del riscaldamento (perdite per isteresi e correnti parassite). Nella tecnologia proposta, l’elemento ferromagnetico è rappresentato dalle particelle che riscaldandosi riescono a fondere l’adesivo adottato consentendone così la separazione o l’incollaggio. La tecnologia proposta permette sia il processo di incollaggio dei componenti plastici sia la loro separazione consentendo il riciclo dei componenti, riutilizzo e introducendo la possibilità di utilizzare la tecnologia per evitare scarti in fase di lavorazione. La possibilità di separare adesivi è di fondamentale importanza nell’Unione Europea dove la Direttiva 2000/53/EC impone alle industrie automobilistiche di rispettare delle soglie di riciclo e riutilizzo (85% e 95% del peso totale del veicolo) dei componenti degli autoveicoli alla fine del loro ciclo vita.

    Departments

  • Battery Sensitive Sizing and Control of Hybrid Electric Vehicle Powertrains , (2020-2021) - Responsabile Scientifico

    Corporate-funded and donor-funded research

    ERC sectors

    PE8_11 - Sustainable design (for recycling, for environment, eco-design)

    SDG

    Obiettivo 7. Assicurare a tutti l’accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni|Obiettivo 12. Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo|Obiettivo 15. Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre|Obiettivo 11. Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili

    Abstract

    La proposta è articolata in 3 obiettivi1 - Selection of an established numerical ageing model for batteries of hybrid electric vehicles (HEVs).2 - Implementation of a HEV powertrain model and control strategy accounting for aging processes and estimated lifetime of the battery.3 - Development of a multi-objective numerical component sizing tool for HEV powertrains considering both fuel economy and battery lifetime.

    Countries

    • ITALIA

    Departments

  • OPTIBODY-OPTIMIZED STRUCTURAL COMPONENTS AND ADD-ONS TO IMPROVE PASSIVE SAFETY IN NEW ELECTRIC LIGHT TRUCKS AND VANS (ELTVS) , (unknown date-unknown date) - Responsabile Scientifico

    UE-funded research - VII PQ - COOPERATION - Transport

    View project record on CORDIS

    Abstract

    OPTIBODY, is a new concept of modular structural architecture for electric light trucks or vans (ELTVs) that will focus on the improvement of passive safety in order to help to reduce the number of fatalities and severe injuries.This new structural concept is composed of a chassis; a cabin improving current levels of EVs’ comfort, occupant protection and ergonomics; and a number of add-ons bringing specific self protection in case of impacts or rollover, and providing partner protection (crash compatibility) while interacting with other vehicles or vulnerable users. Each module can be individually optimized.OPTIBODY, together with the less restrictive distribution of internal components of EVs (with less architectural constraints than conventional ones) will represent a unique opportunity to implement innovative solutions for passive safety in ELTVs.OPTIBODY, as a module-based design, has also important results in terms of repairability. An optimum choice for the different modules’ features will make repairability and maintenance procedures easier and more cost efficient.Currently, the EVs figures are still reduced, but the 21st century will most likely see the replacement of vehicles relying on the internal combustion engine by EVs (as stated in “A Sustainable Future for Transport”- Communication adopted by the EC -17/06/2009). In accordance with this idea, the”National Development Plan on Electric-Drive Vehicles” (German Federal Cabinet -19/08/2009), plans to get 1 million EVs on Germany by 2020; the Spanish Ministry of Industry intends to reach the 1 million EVs in Spain by 2014; manufacturers like RENAULT have forecasted 6 million EVs in Europe by 2010; besides, encouraging the EV is one of the main objectives of the Spanish presidency of the UE.OPTIBODY will imply decreases in severity of injuries as a result of traffic accidents involving ELTVs, this will mean important reductions in sanitary costs to the National Health Services of the Member State

    Countries

    • Svezia
    • Polonia
    • Italia
    • Spagna

    Institutes/Companies

    • SSAB TUNNPLAET AB
    • AMZ-KUTNO SPOLKA Z OGRANICZONA ODPOWIEDZIALNOSCIA
    • ITALDESIGN - GIUGIARO S.P.A.
    • PRZEMYSLOWY INSTYTUT MOTORYZACJI
    • IDIADA AUTOMOTIVE TECHNOLOGY SA
    • ZAKLAD KOMPOZYTOW SP. ZOO.
    • POLITECNICO DI TORINO
    • MONDRAGON AUTOMOCION S COOP
    • INSTITUTO DE INVESTIGACION SOBRE REPARACION DE VEHICULOS SA*
  • EUROPEAN ROBOTICS RESEARCH NETWORK - EURON, (unknown date-unknown date) - Responsabile Scientifico

    UE-funded research - VPQ - IST (SOCIETA' DELL'INFORMAZIONE)

    Countries

    • BELGIO
    • ITALIA
    • SVEZIA

    Institutes/Companies

    • CEE - COMUNITÀ ECONOMICA EUROPEA -
    • KUNGLIGA TEKNISKA HOGSKOLAN (ROYAL INSTITUTE OF TECHNOLOGY)
  • Centre for Automotive Research and Sustainable mobility - Hybrid/Electric powertrain and Vehicle Laboratory, (2020-2022) - Responsabile Scientifico

    Regionally funded research

    Abstract

    Il Politecnico di Torino ha istituito 11 Centri Interdipartimentali per affrontare le nuove frontiere della ricerca multidisciplinare. Tra essi vi è il Centro per l’ingegneria dell’Autoveicolo e dei Sistemi Integrati di Trasportodenominato “Centre for Automotive Research and Sustainable mobility” (CARS@PoliTO). Il Centro prevede diversi laboratori tra cui CARS-HEV@PoliTO (Hybrid-Electric powertrain and Vehicle Laboratory). CARS-HEV@PoliTO è una nuova IR costituita da una sala prova a 5 assi per analizzare le prestazioni su strada e i bilanci energetici di autoveicoli e powertrain complete (convenzionali, ibride ed elettriche). Simile attrezzatura è presente solo in un altro laboratorio universitario al mondo (Aachen). Essendo aperta a tutti coloro che ne faranno richiesta secondo il regolamento di Ateneo, avrà una forte ricaduta sulle aziende (grandi, medie e piccole) del territorio piemontese attive nel settore e rappresenterà un elemento di attrazione per aziende straniere.

    Countries

    • ITALIA

    Departments

    • Pianificazione e Progetti di Ateneo
  • Human models for passenger safety in autonomous vehicles, (2019-2020) - Responsabile Scientifico

    Corporate-funded and donor-funded research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • FCA Italy S.p.A.

    Departments

  • SOSPENSIONI LEGGERE 2 - SOLE 2, (2017-2018) - Responsabile Scientifico

    Regionally funded research

    Abstract

    Si tratta di un progetto di ricerca in cui il Politecnico svolge attività di la progettazione del braccio sospensione veicolo con una soluzione ibrida alluminio e materiale composito; simulazione per la previsione della distribuzione delle fibre; simulazione dell'analisi di resistenza statica a fatica e a crash con metodologie avanzate; progettazione e realizzazione dello stampo; produzione di prototipi e svolgimento di test statici a temp ambiente, dinamici a temp ambiente e di test in condizioni di temperatura, umidità e ambientali estreme. Al termine del progetto il braccio sarà qualificato per la eventuale prova in vettura.

    Countries

    • ITALIA

    Departments

  • Green Factory for Composites, (2016-2019) - Responsabile Scientifico

    Regionally funded research - Piattaforme Tecnologiche

    Abstract

    Il progetto che si propone, mira a trovare soluzioni innovative di manufacturing per incrementare l’impiego di materiali polimerici compositi ad elevate prestazioni in maniera rispettosa dell’ambiente (di fabbrica e non solo), riuscendo a coniugare beneficio tecnico a costi/investimenti, ad impatto ambientale ed energetico sostenibili.Volendo intraprendere una valutazione ad ampio raggio di tutte le potenzialità offerte da tali materiali e dei vari aspetti del manufacturing «intelligente», si propone un progetto basato su due linee di ricerca:• Produzione e impiego di nuovi materiali per applicazioni strutturali ed estetiche. Si intendono sviluppare applicazioni utilizzando compositi a matrice termoplastica ed a matrice termoindurente ad alto contenuto tecnologico per la realizzazione di componenti e strutture.• Il manufacturing della Fabbrica Intelligente. I vari aspetti che saranno esplorati sono: lo stampaggio, la verniciatura, l’assemblaggio, il controllo di processo, riduzione/trattamento materiali di scarto (per ogni fase di processo), consumi energetici. Verranno implementate metodologie ICT per la gestione di tutto il ciclo produttivo e per la gestione «ambientale».

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • CENTRO RICERCHE FIAT

    Departments

  • THOR, (2013-2015) - Responsabile Scientifico

    Regionally funded research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • Regione Piemonte
    • BITRON S.P.A.

    Departments

  • SAGE - SAFE AND GREEN ROAD VEHICLES, (2011-2014) - Responsabile Scientifico

    UE-funded research - VII PQ - CAPACITIES - Regions of knowledge

    View project record on CORDIS

    Abstract

    'The SAGE network of regional research driven clusters will facilitate an increasing pace of innovation within the major European growth market for innovative road vehicles for passengers and goods. The science and technology Scope of SAGE is innovative road vehicles for passenger and goods transport. The main technology drivers for the research driven clusters of SAGE are safety for drivers, passengers and other road users; greening of road transport; and usability, in terms of affordability, functionality, and attractiveness.The goal is to strengthen European competitiveness in the road vehicles sector. To achieve this, the project work will address five key objectives: 1. Assess the current and future capacity of Europe’s most important regional research driven clusters; 2. Assemble a portfolio of best practices as regards the key aspects of cluster management and regional R&I policy deployment; 3. Ensure that all European regions with a potential to contribute can do so; 4. Development of a common SAGE agenda with long and short term goals for innovation, research and education; and 5. Integrate an innovation and IP management system consortium-wide to enable efficient and reliable knowledge exchange.The automotive industry is a major economic driver in all the participating and the potential growth in jobs and GDP from this is significant. SAGE will enhance the efficiency of European innovation in the road vehicles sector and promote a faster response to consumer and societal demand for safe and green transportation.SAGE has been developed as a complementary consortium comprising different types of clustering modalities. It will yield very tangible output as regards the inclusion of more regions into the research driven automotive industry, primarily through the Warsaw region, where a knowledge-cluster on electric-hybrid mobility is being constructed during the spring of 2011.'

    Countries

    • Svezia
    • Italia
    • Germania
    • Polonia
    • Francia

    Institutes/Companies

    • VOLVO TECHNOLOGY AB
    • CENTRO RICERCHE FIAT SCPA
    • STADT REGENSBURG
    • OSTBAYERISCHE TECHNISCHE HOCHSCHULE REGENSBURG
    • POLITECHNIKA WARSZAWSKA
    • MOV'EO
    • POLITECNICO DI TORINO
    • CONTINENTAL AUTOMOTIVE GMBH
    • REGIONE PIEMONTE
    • CHALMERS TEKNISKA HOEGSKOLA AB

    Departments

  • MACADI – SVILUPPO DI MODELLI E METODI DI CALCOLO PER L’ANALISI DI STRUTTURE IN MATERIALE POLIMERICO E COMPOSITO SOTTO CARICHI DINAMICI E D’IMPATTO, (2011-2014) - Responsabile Scientifico

    Nationally funded research - FAR

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • TECHNOLOGICAL DISTRICT I.M.A.S.T. S.C.A.R.L.
    • MIUR MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITÀ E RICERCA

    Departments

  • TREES - THE 5 STARS OF SUSTAINABLE PRIVATE MOBILITY, (2007-2010) - Responsabile Scientifico

    Regionally funded research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • ITALDESIGN GIUGIARO S.P.A.

    Departments

    • Dipartimento di Meccanica
    • Dipartimento di Scienza dei Materiali e Ingegneria Chimica
    • Dipartimento di Matematica
  • RIDUZIONE DEI CONSUMI E AUMENTO DELLA SICUREZZA NEI TRASPORTI DI SUPERFICIE MEDIANTE TRATTAMENTI TERMICI NON CONVENZIONALI DI LEGHE LEGGERE, (2006-2009) - Responsabile Scientifico

    Regionally funded research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TORINO
    • Regione Piemonte
    • POLITECNICO DI TORINO - AMMINISTRAZIONE CENTRALE

    Departments

    • Dipartimento di Meccanica
    • Dipartimento di Scienza dei Materiali e Ingegneria Chimica
  • CONSORTIUM AGREEMENT SLC - SUPER LIGHT CAR: SUSTAINABLE PRODUCTION TECHNOLOGIES OF EMISSION REDUCED LIGHTWEIGHT CAR CONCEPTS , (2005-2009) - Responsabile Scientifico

    UE-funded research - VI PQ - Sviluppo sostenibile

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • VOLKSWAGEN AG
  • SLC - SUSTAINABLE PRODUCTION TECHNOLOGIES OF EMISSION REDUCED LIGHT WEIGHT CAR CONCEPTS, (2005-2009) - Responsabile Scientifico

    UE-funded research - VI PQ - Sviluppo sostenibile

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • VOLKSWAGEN AG

    Departments

    • Dipartimento di Meccanica
  • COSTRUZIONE E VALIDAZIONE DI MODELLO VIRTUALE DI TESTA UMANA (HUMAN MODEL): TRAUMI, DANNO BIOLOGICO E MECCANISMI DI LESIONE, (2004-2006) - Responsabile Scientifico

    Regionally funded research

    Countries

    • ITALIA

    Departments

    • Dipartimento di Meccanica
  • APROSYS - INTEGRATED PROJECT ON ADVANCED PROTECTION SYSTEMS, (2004-2009) - Responsabile Scientifico

    UE-funded research - VI PQ - Sviluppo sostenibile

    Countries

    • BELGIO
    • ITALIA
    • PAESI BASSI

    Institutes/Companies

    • CEE - COMUNITÀ ECONOMICA EUROPEA -
    • NETHERLANDS ORGANISATION FOR APPLIED SCIENTIFIC RESEARCH

    Departments

    • Dipartimento di Meccanica
  • EVPSN2 - EUROPEAN VEHICLE PASSIVE SAFETY NETWORK 2, (2002-2004) - Responsabile Scientifico

    UE-funded research - VPQ - GROWTH (CRESCITA COMPETITIVA E SOSTENIBILE)

    Countries

    • ITALIA
    • PAESI BASSI

    Institutes/Companies

    • NETHERLANDS ORGANISATION FOR APPLIED SCIENTIFIC RESEARCH
  • A METHODOLOGY FOR DURABILITY ASSESSMENT OF COMPOSITE MATERIALS AND STRUCTURES UNDER CYCLIC LOADS (COMPASS), (2001-2004) - Responsabile Scientifico

    UE-funded research - VPQ - GROWTH (CRESCITA COMPETITIVA E SOSTENIBILE)

    Countries

    • BELGIO
    • ITALIA
    • SPAGNA

    Institutes/Companies

    • CEE - COMUNITÀ ECONOMICA EUROPEA -
    • CENTRO INTERNACIONAL DE METODOS NUMERICOS EN INGENIERIA

    Departments

    • Dipartimento di Meccanica
  • ADVANCE VIRTUAL ANALYSIS OF CRASH ENVIRONMENTS FOR PASSENGER SAFETY SIMULATIONS, (2001-2004) - Responsabile Scientifico

    UE-funded research - VPQ - GROWTH (CRESCITA COMPETITIVA E SOSTENIBILE)

    Countries

    • BELGIO
    • FRANCIA
    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • CEE - COMUNITÀ ECONOMICA EUROPEA -
    • MECALOG SARL

    Departments

    • Dipartimento di Meccanica
  • ECBOS - ENHANCED COACH AND BUS OCCUPANT SAFETY, (2000-2003) - Responsabile Scientifico

    UE-funded research - VPQ - GROWTH (CRESCITA COMPETITIVA E SOSTENIBILE)

    Countries

    • AUSTRIA
    • BELGIO
    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • CEE - COMUNITÀ ECONOMICA EUROPEA -
    • IAIK - TECHNISCHE UNIVERSITST GRAZ -

    Departments

    • Dipartimento di Meccanica
  • Controlli non distruttivi e caratterizzazione ad impatto di giunzioni strutturali incollate, (1999-2001) - Responsabile Scientifico

    Nationally funded research - PRIN

    Abstract

    Non destructive testing and impact characterisation of structural bonded joints

    Countries

    • ITALIA

    Departments

    • Dipartimento di Meccanica
  • View more

Funded by commercial contracts

  • Protocollo di Intesa tra Politecnico di Torino, AD Consulting S.p.A., Danisi Engineering S.r.l. e ADD-FOR S.p.A. per la sperimentazione di tecnologie e soluzioni di connettività per lo sviluppo del modello di smart city denominata "Gamma P"., (2020-2023) - Responsabile Scientifico

    Memoranda of Understanding

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • AD Consulting S.p.A.
  • Studio di integrazione di sensori per la misura dell’integrità strutturale in componenti di sospensione in materiale composito, (2021-2022) - Componente gruppo di Ricerca

    Commercial Research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • MARELLI SUSPENSION SYSTEM ITALY S.P.A.

    Departments

  • Supporto alle Attività di Caratterizzazione di materiali metallici per applicazioni automobilistiche, (2020-2021) - Responsabile Scientifico

    Commercial Research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • CENTRO RICERCHE FIAT

    Departments

  • Studio di integrazioni di sensori per la misura dell'integrità strutturale in componenti di sospensione in materia composito, (2019-2020) - Responsabile Scientifico

    Commercial Research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • SISTEMI SOSPENSIONI S.P.A

    Departments

  • Accordo di Partnership tra Politecnico di Torino e Getrag Transmission Co.Ltd. per lo svolgimento di attività di ricerca, sviluppo tecnologico ed innovazione e per lo svolgimento delle attività di didattica e formazione, (2018-2021) - Responsabile Scientifico

    Partnership Agreements

    Countries

    • ITALIA
    • REPUBBLICA POPOLARE CINESE

    Institutes/Companies

    • GETRAG TRANSMISSION CO.LTD.
  • Supporto alle Attività di Caratterizzazione di materiali polimerici per applicazioni automobilistiche., (2018-2018) - Responsabile Scientifico

    Commercial Research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • FCA GROUP PURCHASING SRL A SOCIO UNICO

    Departments

  • SUPPORTO ALLE ATTIVITA' DI CARATTERIZZAZIONE DI MATERIALI POLIMERICI PER APPLICAZIONI AUTOMOBILISTICHE, (2017-2017) - Responsabile Scientifico

    Commercial Research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • FIAT GROUP PURCHASING SRL

    Departments

  • SUPPORTO DELLE ATTIVITÀ DI COLLABORAZIONE UOMO - ROBOT, (2017-2017) - Responsabile Scientifico

    Commercial Research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • FIAT S.p.A.

    Departments

  • Supporto alle attività di caratterizzazione di materiali polimetrici per applicazioni automobilistiche, (2016-2016) - Responsabile Scientifico

    Commercial Research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • FCA GROUP PURCHASING SRL A SOCIO UNICO

    Departments

  • Supporto alle attività di caratterizzazione di materiali polimerici per applicazioni automobilistiche, (2015-2016) - Responsabile Scientifico

    Commercial Research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • FIAT GROUP PURCHASING SRL

    Departments

  • Supporto delle attività di collaborazione Uomo-robot, (2015-2016) - Responsabile Scientifico

    Commercial Research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • FIAT GROUP PURCHASING SRL

    Departments

  • Simulazione numerica derl comportamento a crash di componenti automotive in materiale composito - attività 2015, (2015-2016) - Responsabile Scientifico

    Commercial Research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • FIAT GROUP PURCHASING SRL

    Departments

  • Supporto delle attività di collaborazione Uomo-Robot., (2014-2015) - Responsabile Scientifico

    Commercial Research

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • FIAT GROUP PURCHASING SRL

    Departments

  • View more